Come scegliere un campeggio

Cosa valutare nella scelta di un Camping sul Lago di Como

Aah, Il Lago di Como, bellezza unica ed invidiataci in tutto il mondo, dove natura, arte e storia si fondono per dar vita ad uno scenario spettacolare. Lago, montagna e natura spesso “selvaggia” ,creano nei turisti un desiderio sempre più crescente di esplorarne le meraviglie.

E cosa c’è di meglio quindi per esplorare il Lago se non un soggiorno in un campeggio, a contatto con la natura ma senza dover rinuciare alle proprie comodità, abbastanza vicino all’ acqua per minimizzare gli spostamenti ma al tempo stesso lontano dal caos tipico delle grandi città che si affacciano sul Lago?

Certo, la scelta di un Camping sul Lago di Como non è sempre facile, data la vastità del teritorio e la conformità del lago stesso.
Ecco quindi i primi 3 dei 10 consigli da prendere in considerazione nella scelta del campeggio ideale per una vacanza da favola sul Lago di Como:

1. La scelta di un camping eco-friendly

 

campeggio-eco-friendly

Un’ aspetto che è sempre più importante valutare, se come noi hai a cuore nel tuo piccolo la salute del nostro pianeta, è quello di capire se il campeggio in questione, oltre a sbandierare ai quattro venti il fatto di essere eco-friendly (o eco-sostenibile), attua davvero delle misure per diminuire il più possibile l’ impatto che il tuo soggiorno ha sull’ ambiente circostante.

Al Camping North Wind di Domaso non ci facciamo “grandi”, riempiendoci la bocca di paroloni tecnici di difficile comprensione legati al mondo del turismo sostenibile ed al mondo dell’ eco-friendly.

No, preferiamo mettere in pratica tutte quelle piccole azioni che messe insieme ci permettono di dare il nostro piccolo ed umile contributo a quella grande causa chiamata “sostenibilità ambientale”.

Se vuoi scoprire i piccoli, importanti, e soprattutto concreti accorgimenti che adottiamo nella nostra struttura, trovi maggiori informazioni nell’ articolo che abbiamo preparato per te a riguardo: North Wind Domaso campeggio eco-friendly sul Lago di Como

2. Casa vacanza o piazzola per tenda/camper?

Una vacanza in campeggio, come dicevamo poco sopra, è sicuramente il miglior modo per gustarsi tutto quello che la natura del Lago di Como ha da offrire. Non tutti però amano trascorrere le vacanze in tenda o in camper, con tutto ciò che questo comporta.

Per questo, in base alle proprie necessità è importante valutare la disponibilità o meno del campeggio ad offrire altre tipologie di alloggi, come delle case vacanza o appartamenti, in alternativa alle classiche piazzole dove stabilirsi con la propria struttura mobile.

La possibilità all’ interno del campeggio di poter scegliere, oltre alla tipica piazzola per la tenda, appartamenti dotati di tutti i comfort tipici di casa propria o una villa ad uso esclusivo, con tanto di giardino dove godersi i tramonti lacustri circondati dalle montagne del Lago di Como, sono opzioni che vale la pena prendere in considerazione in vista della prenotazione.

Al Camping North Wind di Domaso, offriamo ai nostri ospiti la possibilità di scegliere come e dove alloggiare, in base alle preferenze di ogni singolo viaggiatore: piazzole per tende, piazzole più ampie adatte a camper e caravan, comodi appartamenti vacanza con accesso diretto al lago ed una Villa con giardino privato fanno tutte parte della nostra offerta.

Accesso diretto al lago

La posizione del campeggio è di certo un’ altro aspetto importante da valutare in fase di scelta.

Meglio un campeggio in riva al lago oppure una struttura più distante, solamente affacciata sulla strada principale che costeggia il lago (che per l’ Alto Lago di Como è la Via Regina Levante, SS340dir)?

L’ accesso diretto alle spiagge del lago è sicuramente un vantaggio sotto diversi punti di vista:

• Gli amanti degli sport acquatici praticabili sul Lario come vela, windsurf e kite surf. Poter accedere con la propria attrezzatura allo specchio d’ acqua, senza dover caricare tutto il materiale necessario in macchina e dover guidare fino al prorio “spot” preferito è sicuramente un beneficio da non sottovalutare.

• Sapere di dormire a pochi metri dalla lunga e tranquilla passeggiata pedonale, che costeggia la spiaggia di Domaso, è un buon incentivo per una salutare passeggiata mattutina subito dopo colazione o per una romantica camminata a piedi scalzi all’ ora del tramonto, prima di rientrare al proprio alloggio.

• Per chi viaggia con bambini, l’ accesso diretto alla spiaggia è di certo un piccolo ma importante fattore: niente strade trafficate pericolose da attraversare e, nel caso ci si dimentichi qualcosa di necessario per il proprio piccolo, la distanza spiaggia-camping è minima.

Con questi primi tre consigli speriamo di averti dato qualche spunto utile per aiutarti nella scelta di un campeggio per la tua prossima vacanza sul Lago di Como.

A presto!