campeggio-sulla-spiaggia

Come scegliere un camping a Domaso (Lago di Como)

Nel precedente articolo di approfondimento abbiamo inziato a vedere 3 aspetti da valutare durante la scelta di un campeggio a Domaso sul Lago di Como per le proprie vacanze. Eccone altri 3 che possono tornarti utili.

1. Scegliere un camping gestito da una famiglia della zona

Forse l’ aspetto più importante da valutare sotto tutti i punti di vista è il “lato umano” di chi gestisce un campeggio. A parte la cordialità, la professionalità e la disponibilità ad aiutare il proprio ospite, la profonda conoscenza del territorio dove risiede il campeggio e delle zone circostanti è fondamentale.

Scegliere un campeggio a conduzione familiare gesito da persone del luogo è quasi sicuramente garanzia di poter ricevere i migliori suggerimenti per rendere indimenticabile la propria vacanza.

Avere a propria disposizione la profonda conoscenza del territorio da parte dei gestori, in una zona vasta e variegata come quella del Lago di Como è spesso fondamentale per ricevere suggerimenti ed indicazioni preziosi.

Cosa visitare? Quando e a che ora? Che strada percorrere?

Sono certamente informazioni che al giorno d’ oggi chiunque è in grado di reperire navigando su internet; quello che spesso manca però è quella “chicca”, quel suggerimento prezioso che solo chi vive nella zona dove si trova il campeggio può conoscere.

Quel suggerimento che magari ti permette di scoprire nuovi luoghi, nuovi sentieri escursionistici sconosciuti ai più, o semplicemente quel ristorante di pesce poco conosciuto dai turisti dove si mangia però in maniera superba.

2. La vicinanza con i ristoranti, i negozi e le scuole di sport acquatici di Domaso

Questa è proprio una questione di “gusti ed abitudini”. Un campeggio in riva al lago, non troppo distante da tutti i servizi essenziali, oppure un campeggio isolato e lontano da tutto e da tutti?

Bar, ristoranti, supermercato, locali notturni e scuole di sport acquatici a portata di mano, oppure a qualche chilometro di distanza dove occorre per forza di cose utilizzare l’ auto per raggiungerli?

Inutile dire che questa è una scelta che si basa sui propri gusti e sulle esigenze personali di ognuno.

Certo, se si è alla ricerca del compromesso ideale, un camping silenzioso dotato di accesso sia alla spiaggia del Lago di Como che alla strada principale, a pochi minuti di cammino dai principali servizi è sicuramente scelta migliore.

Il camping North Wind è affacciato sulla bellissima spiaggia di Domaso, dove sono diverse le scuole di sport acquatici, bar e punti di ristoro. L’ accesso principale del campeggio è invece direttamente accessibile dalla principale strada del paese che consente così di raggiungere con facilità ristoranti, pizzerie, supermercati ed il vicino centro storico.

3. Vicinanza con le scuole di Windsurf e sport acquatici

Domaso, si sa, è chiamato “Wind Paradise”, come dice il cartello ad inizio paese, ed il motivo è presto detto. Che sia il forte e rafficato vento da nord, o la più costante e piacevole “breva”, vento da sud che spira soprattutto durante la bella stagione, questo paesino dell’ Alto Lario è proprio il paradiso per gli amanti degli sport a vela.

La vicinanza al camping di diverse scuole di vela, windsurf e kitesurf è sicuramente un aspetto da non sottovalutare durante la scelta di un campeggio per le proprie vacenze sul Lago di Como.

Domaso vanta diversi punti di appoggio per gli amanti di questi sport, raggiungibili con pochi minuti di camminata sulla passeggiata che costeggia la spiaggia di Domaso, accessibile direttamente dal camping North Wind.

Questi erano 3 aspetti che ci sentiamo di suggerirti di valutare quando devi scegliere il campeggio ideale per le tue vacanze sul Lago di Como, speriamo ti siano stati utili.

A presto!